Cardamomo polvere vasetto

97 disponibili

Cardamomo polvere  (Elettaria cardamomum) L’aroma del cardamomo e’ piuttosto forte e piccante: ricorda la scorza del limone e l’eucalipto. In cucina, e’ ampiamente usato nei paesi arabi per aggiungere un tipico sapore dolce ed intenso a svariate pietanze e per preparare il “qahwa”, il famoso caffe’ arabo: e’ un caffe’ molto forte, spesso realizzato con […]

Cardamomo polvere  (Elettaria cardamomum) L’aroma del cardamomo e’ piuttosto forte e piccante: ricorda la scorza del limone e l’eucalipto. In cucina, e’ ampiamente usato nei paesi arabi per aggiungere un tipico sapore dolce ed intenso a svariate pietanze e per preparare il “qahwa”, il famoso caffe’ arabo: e’ un caffe’ molto forte, spesso realizzato con […]

Read more

4.50 iva inclusa

97 disponibili

Quantità :
Compara
Cardamomo polvere 
(Elettaria cardamomum)
L'aroma del cardamomo e' piuttosto forte e piccante: ricorda la scorza del limone e l'eucalipto. In cucina, e' ampiamente usato nei paesi arabi per aggiungere un tipico sapore dolce ed intenso a svariate pietanze e per preparare il "qahwa", il famoso caffe' arabo: e' un caffe' molto forte, spesso realizzato con piu' cardamomo che chicchi di caffe' (in alcune case delle regioni orientali e centrali dell'Arabia Saudita le proporzioni nella miscela sono cosi' ripartite: 10 per cento di caffe' e 90 per cento di cardamomo!); gli arabi ritengono che questa spezia "rinfreschi il sangue", un grosso beneficio in regioni dove la temperatura raggiunge alti livelli, e incoraggiano percio' persino i bambini a berlo; l'uso di bere il qahwa e' cosi' radicato che anche gli arabi occidentalizzati si rifiutano di abbandonarlo (se lo volete provare, basta che prima di fare il caffe' aggiungiate alla polvere due-tre semi di cardamomo; si serve dolcificato e con un po' di panna); in India ed in Pakistan e' una spezia essenziale nei piatti a base di riso, spesso associata a mandorle, zafferano ed altre spezie; in Scandinavia viene utilizzato in pasticceria (e' l'ingrediente fondamentale del "Käffebrod", un tipo di pasticcino servito solamente con il caffe'), nelle salamoie, in bevande calde alcoliche come il "glogg" ed il "punch"; e' anche uno degli ingredienti del curry e del "garam masala", una miscela di spezie largamente usata in Oriente. 
Il cardamomo ha anche delle proprieta' terapeutiche: stimolanti, carminative (favorisce l'espulsione dei gas intestinali) ed antisettiche; i suoi semi, inoltre, sono utili nei problemi digestivi.
Tale spezia, oltre ad essere profumatissima ed a rendere ogni alimento immediatamente più fragrante e gustoso, è funzionale per la risoluzione di moltissimi malesseri e per la cura di tutte quelle patologie più comuni, durante la stagione più fredda.
Agisce infatti sul sistema respiratorio, sull’apparato gastro-intestinale, ma presenta benefici anche per l’attività cardiocircolatoria e celebrale, riducendo stress e nervosismo.
Peso netto: 50 g.
Confezione: vasetto di vetro alimentare con tappo sigillato
Provenienza : Ixcan (Guatemala)  
 
Cardamomo polvere 
(Elettaria cardamomum)
L’aroma del cardamomo e’ piuttosto forte e piccante: ricorda la scorza del limone e l’eucalipto. In cucina, e’ ampiamente usato nei paesi arabi per aggiungere un tipico sapore dolce ed intenso a svariate pietanze e per preparare il “qahwa”, il famoso caffe’ arabo: e’ un caffe’ molto forte, spesso realizzato con piu’ cardamomo che chicchi di caffe’ (in alcune case delle regioni orientali e centrali dell’Arabia Saudita le proporzioni nella miscela sono cosi’ ripartite: 10 per cento di caffe’ e 90 per cento di cardamomo!); gli arabi ritengono che questa spezia “rinfreschi il sangue”, un grosso beneficio in regioni dove la temperatura raggiunge alti livelli, e incoraggiano percio’ persino i bambini a berlo; l’uso di bere il qahwa e’ cosi’ radicato che anche gli arabi occidentalizzati si rifiutano di abbandonarlo (se lo volete provare, basta che prima di fare il caffe’ aggiungiate alla polvere due-tre semi di cardamomo; si serve dolcificato e con un po’ di panna); in India ed in Pakistan e’ una spezia essenziale nei piatti a base di riso, spesso associata a mandorle, zafferano ed altre spezie; in Scandinavia viene utilizzato in pasticceria (e’ l’ingrediente fondamentale del “Käffebrod”, un tipo di pasticcino servito solamente con il caffe’), nelle salamoie, in bevande calde alcoliche come il “glogg” ed il “punch”; e’ anche uno degli ingredienti del curry e del “garam masala”, una miscela di spezie largamente usata in Oriente. 
Il cardamomo ha anche delle proprieta’ terapeutiche: stimolanti, carminative (favorisce l’espulsione dei gas intestinali) ed antisettiche; i suoi semi, inoltre, sono utili nei problemi digestivi.
Tale spezia, oltre ad essere profumatissima ed a rendere ogni alimento immediatamente più fragrante e gustoso, è funzionale per la risoluzione di moltissimi malesseri e per la cura di tutte quelle patologie più comuni, durante la stagione più fredda.
Agisce infatti sul sistema respiratorio, sull’apparato gastro-intestinale, ma presenta benefici anche per l’attività cardiocircolatoria e celebrale, riducendo stress e nervosismo.
Peso netto: 50 g.
Confezione: vasetto di vetro alimentare con tappo sigillato

Provenienza : Ixcan (Guatemala)

 

 

Read more

Cardamomo polvere  (Elettaria cardamomum) L’aroma del cardamomo e’ piuttosto forte e piccante: ricorda la scorza del limone e l’eucalipto. In cucina, e’ ampiamente usato nei paesi arabi per aggiungere un tipico sapore dolce ed intenso a svariate pietanze e per preparare il “qahwa”, il famoso caffe’ arabo: e’ un caffe’ molto forte, spesso realizzato con […]

Ti potrebbe interessare…

Shopping Cart
Close

Nessun prodotto nel carrello.