Macis Fiori

95 disponibili

CUORI DI MERLUZZO IN SALSA AGRODOLCE AL MACIS CON PINOLI
TOSTATI

Ingredienti per 2
porzioni

ü  Cuori di merluzzo da 100 gr circa ciascuno

Ricette 2 pz

ü  Limone non trattato (succo e buccia)

Ricette½

ü  Miele                                                                                                                                                                  
                                                20
gr

ü  Acqua                                                                                                                                                                                     100
ml

ü  Macis                                                                                                                                                                                                                2
fiori

ü  Curcuma                                                                                                                                                                                                                 1
pizzico

ü  Aglio in camicia                                                         
                                                                                                                                           1
spicchio

ü  Timo                                                                                                     
                                                                                                        1
rametto

ü  Pinoli                                                                                                                                       
                                                                             10
gr

ü  Burro                                                                                                                                                                       
                                         10 gr

ü  Olio EVO                                                                                                                                                                                                        
                1 cucchiaio

ü  Sale e pepe                                                                                                                                                                                   qb

Iniziare con preparare l’infuso
di limone e Macis.

Con l’aiuto di un pelapatate
prelevare la parte gialle della buccia di limone e metterla in un pentolino.
Spremere il succo di limone, filtrarlo e aggiungerlo alla buccia.

   

Aggiungere anche Macis.

Versare l’acqua e miele nel pentolino. Portare il contenuto
ad ebollizione, coprire il pentolino con un coperchio, abbassare la fiamma e
lasciare scaldare l’infuso ancora per 5 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare
raffreddare l’infuso a temperatura ambiente sotto il coperchio.

Nel frattempo preparare i cuori di merluzzo.

Salare e pepare il pesce a piacere da tutti e due lati e
massaggiarli delicatamente. Porre il pesce coperto di pellicola in frigo fino a
quando l’infuso non si sarà raffreddato, dopo di che mettere i cuori di
merluzzo nel cestello ricoperto da carta da forno e cuocerli al vapore per 10
minuti.

In una padella antiaderente ben calda tostare i pinoli
prestando attenzione a non bruciarli.

Filtrare l’infuso dalle spezie.

Nella tessa padella dove sono stati tostati i pinoli
aggiungere olio, burro, aglio tagliato a metà e timo. Lasciare spezie
sprigionare i loro profumi e aggiungere l’infuso. Restringere la salsa fino alla
consistenza di un sciroppo, aggiustare il sale.

Prelevare l’aglio e timo.

Accuratamente trasferire i cuori di merluzzo nella salsa e
lasciarli insaporire per 1 minuto per lato. Aggiungere i pinoli, spegnere il
fuoco e lasciar riposare il pesce sotto n coperchio per 5 minuti.

Servire cuori di merluzzo in salsa agrodolce al Macis con
pinoli tostati con la verdura di stagione o con patate lesse.

Buon appetito!


CUORI DI MERLUZZO IN SALSA AGRODOLCE AL MACIS CON PINOLI
TOSTATI

Ingredienti per 2
porzioni

ü  Cuori di merluzzo da 100 gr circa ciascuno

Ricette 2 pz

ü  Limone non trattato (succo e buccia)

Ricette½

ü  Miele                                                                                                                                                                  
                                                20
gr

ü  Acqua                                                                                                                                                                                     100
ml

ü  Macis                                                                                                                                                                                                                2
fiori

ü  Curcuma                                                                                                                                                                                                                 1
pizzico

ü  Aglio in camicia                                                         
                                                                                                                                           1
spicchio

ü  Timo                                                                                                     
                                                                                                        1
rametto

ü  Pinoli                                                                                                                                       
                                                                             10
gr

ü  Burro                                                                                                                                                                       
                                         10 gr

ü  Olio EVO                                                                                                                                                                                                        
                1 cucchiaio

ü  Sale e pepe                                                                                                                                                                                   qb

Iniziare con preparare l’infuso
di limone e Macis.

Con l’aiuto di un pelapatate
prelevare la parte gialle della buccia di limone e metterla in un pentolino.
Spremere il succo di limone, filtrarlo e aggiungerlo alla buccia.

   

Aggiungere anche Macis.

Versare l’acqua e miele nel pentolino. Portare il contenuto
ad ebollizione, coprire il pentolino con un coperchio, abbassare la fiamma e
lasciare scaldare l’infuso ancora per 5 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare
raffreddare l’infuso a temperatura ambiente sotto il coperchio.

Nel frattempo preparare i cuori di merluzzo.

Salare e pepare il pesce a piacere da tutti e due lati e
massaggiarli delicatamente. Porre il pesce coperto di pellicola in frigo fino a
quando l’infuso non si sarà raffreddato, dopo di che mettere i cuori di
merluzzo nel cestello ricoperto da carta da forno e cuocerli al vapore per 10
minuti.

In una padella antiaderente ben calda tostare i pinoli
prestando attenzione a non bruciarli.

Filtrare l’infuso dalle spezie.

Nella tessa padella dove sono stati tostati i pinoli
aggiungere olio, burro, aglio tagliato a metà e timo. Lasciare spezie
sprigionare i loro profumi e aggiungere l’infuso. Restringere la salsa fino alla
consistenza di un sciroppo, aggiustare il sale.

Prelevare l’aglio e timo.

Accuratamente trasferire i cuori di merluzzo nella salsa e
lasciarli insaporire per 1 minuto per lato. Aggiungere i pinoli, spegnere il
fuoco e lasciar riposare il pesce sotto n coperchio per 5 minuti.

Servire cuori di merluzzo in salsa agrodolce al Macis con
pinoli tostati con la verdura di stagione o con patate lesse.

Buon appetito!

Read more

6.0011.00 iva inclusa

  • 50 g
  • 100 g
Clear selection
Quantità :
Compara

Macis - Fiori

Il macis, chiamato anche mace o fiore della noce moscata è una spezia originaria del Madagascar

In cucina, il macis è usato come spezia per i piatti salati, composti di colore chiaro e luminoso, giallo o arancio, in modo analogo a quanto si usa fare con lo zafferano. Nella cucina indonesiana, dove è autoctona la pianta di origine, il macis è usato per aromatizzare dolci e sformati o addirittura torrone, frutta caramellata e miele.

Si può usare anche per preparare miscele di spezie o più artigianalmente, per preparare olio o aceto speziato, sale speziato e per la conservazione delle verdure essiccate.

Il mace si può usare al pari della noce moscata, per arricchire un purè o per speziare una confettura.

Il macis è una spezia impiegata anche per insaporire liquori, è il caso del nocino o del liquore con noccioli di ciliegia. Si adatta molto bene alle spezie usate per fare il vin brulè.

Può dare una nota gradevole e delicata alle salse di formaggio da spalmare o da aggiungere al formaggio grattugiato fresco.

Anche il pesce può essere arricchito con il macis così le creme per i dolci o addirittura infusi e tè. Insomma, si tratta di una spezia che si sposa bene con piatti dolci e salati.

Proprietà : segnaliamo che  apporta potassio, calcio, magnesio, ferro e fosforo e discrete quantità di vitamine (A, vitamine del gruppo B e vitamine C. Contiene beta-carotene e criptoxantina (un carotenoide) e acidi grassi come omega 3 e omega 6. Contiene oli essenziali e miristicina e per questo bisogna consumarla con moderazione.

Confezione : da50 g. o 100 g.  in sacchetto sottovuoto.

Provenienza: Madagascar

Macis – Fiori

Il macis, chiamato anche mace o fiore della noce moscata è una spezia originaria del Madagascar
In cucina, il macis è usato come spezia per i piatti salati, composti di colore chiaro e luminoso, giallo o arancio, in modo analogo a quanto si usa fare con lo zafferano. Nella cucina indonesiana, dove è autoctona la pianta di origine, il macis è usato per aromatizzare dolci e sformati o addirittura torrone, frutta caramellata e miele.
Si può usare anche per preparare miscele di spezie o più artigianalmente, per preparare olio o aceto speziato, sale speziato e per la conservazione delle verdure essiccate.
Il mace si può usare al pari della noce moscata, per arricchire un purè o per speziare una confettura.
Il macis è una spezia impiegata anche per insaporire liquori, è il caso del nocino o del liquore con noccioli di ciliegia. Si adatta molto bene alle spezie usate per fare il vin brulè.
Può dare una nota gradevole e delicata alle salse di formaggio da spalmare o da aggiungere al formaggio grattugiato fresco.
Anche il pesce può essere arricchito con il macis così le creme per i dolci o addirittura infusi e tè. Insomma, si tratta di una spezia che si sposa bene con piatti dolci e salati.
Proprietà : segnaliamo che  apporta potassio, calcio, magnesio, ferro e fosforo e discrete quantità di vitamine (A, vitamine del gruppo B e vitamine C. Contiene beta-carotene e criptoxantina (un carotenoide) e acidi grassi come omega 3 e omega 6. Contiene oli essenziali e miristicina e per questo bisogna consumarla con moderazione.
Confezione : da50 g. o 100 g.  in sacchetto sottovuoto.

Provenienza: Madagascar

Read more

CUORI DI MERLUZZO IN SALSA AGRODOLCE AL MACIS CON PINOLI
TOSTATI

Ingredienti per 2
porzioni

ü  Cuori di merluzzo da 100 gr circa ciascuno

Ricette 2 pz

ü  Limone non trattato (succo e buccia)

Ricette½

ü  Miele                                                                                                                                                                  
                                                20
gr

ü  Acqua                                                                                                                                                                                     100
ml

ü  Macis                                                                                                                                                                                                                2
fiori

ü  Curcuma                                                                                                                                                                                                                 1
pizzico

ü  Aglio in camicia                                                         
                                                                                                                                           1
spicchio

ü  Timo                                                                                                     
                                                                                                        1
rametto

ü  Pinoli                                                                                                                                       
                                                                             10
gr

ü  Burro                                                                                                                                                                       
                                         10 gr

ü  Olio EVO                                                                                                                                                                                                        
                1 cucchiaio

ü  Sale e pepe                                                                                                                                                                                   qb

Iniziare con preparare l’infuso
di limone e Macis.

Con l’aiuto di un pelapatate
prelevare la parte gialle della buccia di limone e metterla in un pentolino.
Spremere il succo di limone, filtrarlo e aggiungerlo alla buccia.

   

Aggiungere anche Macis.

Versare l’acqua e miele nel pentolino. Portare il contenuto
ad ebollizione, coprire il pentolino con un coperchio, abbassare la fiamma e
lasciare scaldare l’infuso ancora per 5 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare
raffreddare l’infuso a temperatura ambiente sotto il coperchio.

Nel frattempo preparare i cuori di merluzzo.

Salare e pepare il pesce a piacere da tutti e due lati e
massaggiarli delicatamente. Porre il pesce coperto di pellicola in frigo fino a
quando l’infuso non si sarà raffreddato, dopo di che mettere i cuori di
merluzzo nel cestello ricoperto da carta da forno e cuocerli al vapore per 10
minuti.

In una padella antiaderente ben calda tostare i pinoli
prestando attenzione a non bruciarli.

Filtrare l’infuso dalle spezie.

Nella tessa padella dove sono stati tostati i pinoli
aggiungere olio, burro, aglio tagliato a metà e timo. Lasciare spezie
sprigionare i loro profumi e aggiungere l’infuso. Restringere la salsa fino alla
consistenza di un sciroppo, aggiustare il sale.

Prelevare l’aglio e timo.

Accuratamente trasferire i cuori di merluzzo nella salsa e
lasciarli insaporire per 1 minuto per lato. Aggiungere i pinoli, spegnere il
fuoco e lasciar riposare il pesce sotto n coperchio per 5 minuti.

Servire cuori di merluzzo in salsa agrodolce al Macis con
pinoli tostati con la verdura di stagione o con patate lesse.

Buon appetito!

Ti potrebbe interessare…

Shopping Cart
Close

Nessun prodotto nel carrello.